CCTV Building


Andando in ambasciata a restituire dei libri (tra cui Come Dio comanda di Ammaniti che non era male ndr) sono passato dal cosidetto CCTV Building, la nuova sede della TV cinese (per intenderci la CCTV è quella che si usa per vedersi le partite del campionato e di coppa in diretta senza avere SKY, quel canale che si prende grazie ai diversi software per guardare l'internet TV, e che qui in Cina invece trasmette tranquillamente sulle reti nazionali). Questo giga-building formato da due grattacieli che si incrociano nel mezzo è in fase di costruzione da un anno circa e si prevede di finirlo per settembre-ottobre di quest'anno. Era diverso tempo che non andavo verso la zona business e devo dire che l'effetto che si prova è proprio quello di piombare nel mezzo di una diversa realtà: prendendo il bus si passa attraverso diverse zone "popolari", tra banchetti di cibo in mezzo alla strada, contadini che vendono la frutta sui marciapiedi (alcuni venuti in città col mulo! non oso pensare quanto tempo ci si metta), anarchia totale del traffico, immigrati che raccolgono cartoni per riciclarli, per poi arrivare in questa zona dove ci sono quasi esclusivamente colletti bianchi e businessman occidentali incazzati perché il loro tassista non capisce l'inglese...

ps: la costruzione di questa mega struttura avrebbe richiesto il triplo del tempo in Italia, ma solamente un anno e mezzo in Cina. Ho abitato per un periodo vicino al cantiere ( o almeno ad una distanza che mi permettava di osservare bene i lavori senza esserne disturbato) e posso testimoniare che il progetto è andato avanti 24 ore su 24 ininterrottamente con l’ausilio di alcuni megafari che illuminavano nella notte e operai che si davano turni.















Una visuale piu' lontana del CCTV Building

















Tipico spot per la riparazione delle bici 修车:ce ne sono ovunque e riparano qualsiasi parte della tua bici per massimo 5 mao, un kuai (5-10 cent di euro), naturalmente esclusi pezzi di ricambio. Questi si spostano con il loro carretto degli attrezzi che contiene di tutto. Ne esistono anche per moto ed è  incredibile come riescano a riparare di tutto senza bisogno di un'officina. Questo qui si trovava precisamente davanti al CCTV Building.

2 comments:

DavUd said...

oi Ianna, leggevo qesto articolo sull'anniversario di piazza Tienanmen http://blog.panorama.it/mondo/2008/06/04/tienanmen-diciannove-anni-dopo/ ..confermi?

maxiu said...

yep confermo... come al solito l-anniversario di tiananmen nn viene assolutamente commemorato cosi' come il numero delle vittime e' coperto dal segreto di stato.. l'unica forma di "celebrazione" ke il regime tollera sono le "madri di tiananmen" ke si riuniscono al cimitero a visitare i figli uccisi...

Free Blog Counter